sabato 25 aprile 2009

Influenza Suina



Ci stiamo preoccupando per l'emersione di una possibile pandemia da Influenza Suina.
Ma cos'è l'Influenza Suina?
Si tratta di una malattia respiratoria causata da un virus influenzale tipicamente circolante nei suini. Normalmente i virus influenzali suini non contagiano l'uomo. Tuttavia infezioni umane da virus influenzali suini possono verificarsi e alcuni casi di trasmissione inter-umana causata da questi tipi di virus è stata, in passato, già documentata. Negli Stati Uniti, nel periodo 2005-2009, sono stati notificati 12 casi umani di Influenza Suina di tipo A/H5N1 (per saperne di più sui virus influenzali leggere qui).
Dal marzo del 2009 un sempre maggiore numero di casi di Influenza Suina nell'uomo sono stati notificati in California, Texas e Messico.

Al solito mi preme fare chiarezza su un punto: qualora un virus influenzale tipicamente circolante in una specie animale come i suini (Influenza Suina) o i volatili (Influenza Aviaria) infettasse l'uomo e acquisisse la capacità di trasmettersi da uomo a uomo (quello che sembra stia accadendo in Messico per l'Influenza Suina), in questo caso il virus diverrebbe per definizione un virus influenzale umano: quel virus comincerebbe a circolare tra gli uomini privi di difese immunitarie perchè mai venuti a contatto con il nuovo virus, si avrebbe una pandemia influenzale.

In Messico e negli USA sembra che un virus A/H1N1 di Influenza Suina abbia subito dei riassortimenti (consiglio la lettura di queste semplici informazioni tecniche) ed ora conterrebbe sequenze genomiche del suino e alcune dell'uomo; proprio questo meccanismo sarebbe alla base della acquistata capacità di infettare l'uomo e trasmettersi da un individuo all'altro creando i presupposti per una pandemia influenzale umana.

23 commenti:

Anonimo ha detto...

Un complimento per il blog e per la tempistica.
A questo punto alcune domande:
-Quali sono i tempi per la messa a punto di un vaccino?
-il fatto che andiamo verso l'estate puo' rendere piu' difficile il diffondersi della malattia? (ma ripresentarsi con i nuovi freddi?)
-Quali farmaci antivirali sono efficaci?
-Sono tutti venduti in Italia?
-Il Tamiflu e' efficace?
-Ne abbiamo scorte sufficienti?
-Puoi segnalare dei siti dove approfondire lo studio a livello molecolare e genetico.

jolek ha detto...

cmq il virus è A/H1H1 (H5N1 era quello dell'aviaria...) Qui una brochure del WHO http://tinyurl.com/cqr3at ...Ed il motivo per cui si è scatenato il panico: http://tinyurl.com/c53n7y

cito:
"I work as a resident doctor in one of the biggest hospitals in Mexico City and sadly, the situation is far from "under control". As a doctor, I realise that the media does not report the truth. Authorities distributed vaccines among all the medical personnel with no results, because two of my partners who worked in this hospital (interns) were killed by this new virus in less than six days even though they were vaccinated as all of us were. The official number of deaths is 20, nevertheless, the true number of victims are more than 200. I understand that we must avoid to panic, but telling the truth it might be better now to prevent and avoid more deaths.

Yeny Gregorio Dávila, Mexico City "

facciamo attenzione a non scatenare di nuovo il panico...

Per tutti gli aggiornamenti vale la pena cmq, a questo punto, seguire il centre for desease su twitter:

http://twitter.com/CDCemergency

Anonimo ha detto...

Il fatto che sia stato dichiarato livello 3 preoccupa assai...in pochi giorni ha fatto forse piu' di 1000 morti stando a cifre non ufficiali.
Capisco la volonta degli organismi internazionali di mantenere la calma ma la situazione e' molto grave.
I siti Messicani sono stati bloccati e non si riesce ad avere info piu' precise..

Anonimo ha detto...

http://news.bbc.co.uk/2/hi/americas/8018356.stm


ecco come e' la situazione in Messico..

Anonimo ha detto...

I prossimi giorni e settimane saranno cruciali.


Un segno di speranza è forse quello di otto casi negli Stati Uniti vi è stato solo un ricovero in ospedale, e non morti.

Daniel Fiacchini ha detto...

I tempi medi per la messa a punto di un vaccino variano a seconda della metodica utilizzata: attualmente dovrebbero attestarsi a 3 mesi ma potrebbero essere più rapidi, fermo restando che la capacità produttiva farebbe sicuramente fatica a rispondere al fabbisogno.
L'estate potrebbe non fermare una pandemia influenzale. Nel 1918 una delle ondate pandemiche si diffuse in Europa nella stagione estiva.
La sensibilità ai farmaci antivirali del nuovo ceppo influenzale sarà valutata in tempo reale. Al momento sia Oseltamivir che Zanamivir sembrano essere utili.
Il Ministero ha una disponibilità di circa 40 milioni di dosi di Oseltamivir (Tamiflu).
Non preoccupi il livello di allerta pandemico 3. Siamo al livello 3 da anni per via dell'H5N1. Il problema sussiste se nei prossimi giorni l'OMS dovesse dichiarare la fase 4 o peggio la 5. Rispetto al significato delle varie fasi ho già scritto in passaato sul blog.
A Jolek: citazioni come quelle che hai lasciato nel commento mettono ansia e scatenano il panico. La prima cosa che m iviene in mente è: è una citazione attendibile? In questa fase mi auguro che tutti guardino e ascoltino le dichiarazioni ufficiali di Istituzioni credibili come OMS, CDC ed ECDC. Hanno gli occhi puntati sul Messico e un quadro così disastroso nessuno vorrebbe tacerlo. Su questo punto vi prego di credermi e di non diffidare delle Istituzioni (anche il Messico, da quello che mi risulta, ha un sistema di Sanità Pubblica di buon livello, non capisco perchè dovrebbe esserci il blocco dei siti messicani).
Prego i commentatori anonimi di commentare con un nick, in modo che sia più facile per me rispondere a ciascuno di voi.

Keirl ha detto...

Complimeti x il blog...mi aggrego all'ultimo post in cui dici di evitare commenti spropositati...mi riferisco alle 1000 vittime d cui parla un anonimo...si vede che non sa nemmeno d cosa sta parlando...
Seguo il caso da vicino e di notizie se ne trovano abbastanza...segnalo il caso in spagna(l'unico!),si tratta d un ragazzo tornato recentemente dal messico,ora in cura e fuori pericolo...Il caso é grave ma non cosi tanto come qualcuno continua a sottolineare.Il vaccino c'é ma ovviamente non x tutti, si parla di un tempo max di 6 mesi x coprire tutta la popolazione a livello nazionale,x il momento.
Consiglio di evitare di generare panico inutilmente, piuttosto seguire certe regole fondamentali quali lavarsi bene e spesso le mani,sopratutto dopo esser stati in luoghi pubblici e mezzi di trasporto.
A presto!

Marco ha detto...

Si sa qualcosa relativamente al continente asiatico?

Marco ha detto...

Posto qui un'ultima ora :

L'Oms ha alzato dal terzo al quarto dei sei livelli l'allerta per il rischio pandemia per quanto riguarda la febbre suina. Lo riferiscono fonti della Sanita' messicana. L'Organizzazione Mondiale della Sanita' ha preso la decisione dopo avere verificato che il virus mutante A/H1N1 si trasmette direttamente fra esseri umani. (Agr)

Daniel Fiacchini ha detto...

Grazie Marco. Ho appena pubblicato un post a proposito.

Relativamente al continente asiatico: non mi risulta ci siano casi notificati. Ti consiglio di seguire questi due blog aggiornati in tempo reale o quasi:
http://crofsblogs.typepad.com/h5n1/

http://attraversoquestigiorni.blogspot.com/ (Il blog di Giuseppe Michieli, altro autore di PIta)

renatosalvatore.frontera ha detto...

la mia domanda è semplice,questo virus può essere trasportato dalle merci,e quindi arrivare in europa o può essere trasmesso solo da uomo a uomo??????????????????????????????

renatosalvatore.frontera ha detto...

la mia domanda è semplice,questo virus può essere trasportato dalle merci,e quindi arrivare in europa o può essere trasmesso solo da uomo a uomo??????????????????????????????

Anonimo ha detto...

LA CRISI E L'INFLUENZA..
la situazione è semplice.. basta essere in grado di contare e mettere insieme i dati che sono sotto gli occhi di tutti.. la crisi economica non è finita, tutt'altro siamo solo all'inizio.. le cifre stimate dei nuovi 'poveri davvero' nel giro di due anni sono stimate intorno a 90.000.000 di persone, il che come minimo vuole dire reali 180.000.000, SIAMO TROPPI. troppi nuovi poveri, che non lo sono stati mai, troppi da gestire tutti insieme. i governi se la stanno facendo sotto. i dirigenti sequestrati in francia.. i banchieri e assicuratori barricati in casa in america. hanno paura che a breve la situazione si renda Peggio che ingestibile. ci devono sopprimere in massa. qualche milione di noi è chiamato al sacrificio.
ma apriamo gli occhi e pensiamo con le nostre teste. ma come cacchio è che un virus di un volatile si mischi al virus di un maiale per poi sposarsi al virus di un uomo? qui c'è la mano dell'uomo che da anni e lo sappiamo tutti studia armi battereologiche. ma è possibile che proprio sotto pasqua e a ridosso delle vacanze primaverili un virus del genere faccia capolino proprio in una delle mete ambite a livello internazionale? e ci dicono pure di non vaer paura, viaggiate viaggiate pure.. certo così lo spargiamo a suon di starnuti per tutto il mondo. Questi hanno trovato il modo di risolvere la crisi economica. quando saranno mordi 2.000.000 di persone in tutto il mondo, e di questo passo non ci vorrà molto, tireranno fuori il vaccino. a casa mia si dice meglio aver paura che buscarne, statevene a casa, dissuadete amici e parenti a intraprendere qualsiasi viaggio, non è il momento di andare in giro per il mondo. che dire.. spero tanto di sbagliarmi. con tutto il cuore.. per mio figlio, che ha solo 13 anni. auguri a tutti.

Anonimo ha detto...

ho appena scritto LA CRISI E L'INFLUENZA, il mio Nick è MADRE.
e volevo correggere la cifra di 2.000.000 con 200.000.000.
purtroppo ho lavorato due anni nel mondo dell'agricoltura in associazioni che lottavavno in comunità europea contro gli OGM, non l'avessi mai fattoi, adesso sarei falicemente ignorante.. l'ignoranza è una gran cosa certe volte, ti permette almeno di fare la spesa senza sentire la necessità di vomitare. la verità non è mai quella che ci somministrano in quel teatrino chiamato telegiornale.

Anonimo ha detto...

Bravo, fai bene a restare anonimo viste le stronzate che dici. Secondo te discendiamo da adamo ed eva? perche allora ti potrei anche dare ragione ma una cosa te la chiedo: sai chi e darwin e cosa e l'evoluzione? vergognati!

Anonimo ha detto...

caro anonimo, chi non conosce Darwin il TEORICO e sottolineo TEORICO dell'evoluzionismo???? che dire spero solo sempre TEORICAMENTE di non appartenere al tuo stesso ceppo. mentre chi manipola a casaccio e sottolineo a casaccio geneticamente gli alimenti non fa teoria, ma tanta pratica in campo, quello con le zolle,mischiando geni di animali e umani al regno vegetale, avendo però cura di nutrirsi in maniera biodinamica...si l'evoluzione è una gran bella cosa quando la si fa sulle spalle degli altri e solo per accaparrare ancora più denaro...lasciamo perdere va.lo dico sempre che l'ignoranza è una gran bella cosa.

Anonimo ha detto...

le stesse multinazionali degli OGM che con altri nomi si occupano di vaccini.. e chiaramente delle malattie, studiate a tavolino, per momenti come questi.. rimanere i numbers one in borsa quando tutto affonda.. DARWIN... svegliati che perdi il treno dell'evoluzione...

Anonimo ha detto...

e che dire del fatto che i finanziatori indiretti e inconsapevoli di questi war games silenziosi siamo proprio noi??? è buffo non credi? stiamo pagando a peso d'oro la zappa che ci stiamo tirando sui piedi.. io lo trovo esilarante... un'evoluzione così mi fa sbellicare dalle risate..

Anonimo ha detto...

senza contare che a questo giro hanno pure studiato il targhet.. si decisamente si sono evoluti.. non colpiscono più a casaccio, sanno esattamente chi colpire.. i più giovani e i più forti.. quelli che un domani senza lavoro e senza casa a causa dei super premiati manager(gli danno anche i premi), scenderanno in strada, si apposteranno davanti a casa loro per fargli un culo tanto. si decisamente evoluti nelle scelte.senza saper ne leggere e scrivere e come mi ha consigliato un cliente che lavora nelle borse internazionali, ho investito i miei denari in un pezzo di terra COLTIVABILE, e sto imparando a fare l'orto, biodinamico. è il momento di investire nell'autonomia e di restituire le braccia rubate all'agricoltura.. perchè l'inizio della fine è stato proprio rubare le braccia all'agricoltura...aiutati che dio t'aiuta

Anonimo ha detto...

tutti vogliono viaggiare in prima.. ma quanto era bella la terza classe dei nostri nonni e bis nonni? forse c'era puzza di piedi, meglio di quella sotto il naso.. ma almeno esistevano dei rapporti umani più che degni di questo nome, e la vita di un uomo ancora contava qualcosa. caro anonimo.. io sono passata volontariamente dalla prima classe alla terza classe. si stava comodi non c'è che dire ma ero immersa in un mare di pochezza.

Anonimo ha detto...

anche perchè prima o poi qualcuno sarebbe venuto e mi avrebbe obligata a scendere dal treno.. proprio come accadrà a breve a una roba tipo 90.000.000 di persone circa nove volte gli abitanti di città del messico..la megalopoli delle megalopoli.. tutti giù dal treno signori..sei proprio sicuro che quella che si deve vergognare sono io? io se fossi in te smetterei di ragionare (per carità solo per condizionamento ricevuto, non è colpa tua) con il cervello di una scimmia. usa i tuoi pollici opponibili e imbraccia la zappa va che è meglio..se ti interessa io sto cercando qualcuno con cui dividere il mio pezzo di terra a gratis. si fa a metà del lavoro e a metà del raccolto.

Anonimo ha detto...

http://www.disinformazione.it/febbre_suina.htm

http://www.disinformazione.it/testimonianzaspagnola.htm

http://www.disinformazione.it/ogm_pomodori_viola.htm

Anonimo ha detto...

Mamma mia che storie fantasiose che scrivete... è come quella dell'HIV creato in laboratorio per sterminare gli omosessuali..
Ma fatemi il piacere!!! GLORIA